Seleziona una pagina

9 Febbraio, evento a Milano, dedicato all’Umbria, regione che rimane veramente un luogo magico dove vivere o soggiornare.

L'Umbria da amare

Parleremo insieme della realtà e dei luoghi di una regione apprezzata da tutto il mondo.

Esposizione fotografica

Esposizione fotografica dedicata all’Umbria di Francesca Boccabella 

Umbria luogo da vivere

L’Umbria e l’architettura: case, casali, ed il bello di vivere in questa regione. A cura dell’Architetto Iris Benoni

Degustazioni

L’Umbria da assaporare: degustazioni di prodotti tipici regionali, per conoscere la regione anche attraverso il gusto


Evento patrocinato dalla Rete al Femminile di Perugia



L’evento



			

“Umbria da Amare” vuole essere una giornata di informazione sui pregi e potenzialità dell’Umbria. Organizzata da IF ImmobiliFuoridalcomune con la collaborazione di Romantic Houses Luxury Estate ed Iris Benoni Architetto in Perugia. Concedetevi un momento di svago. Parleremo insieme della realtà e dei luoghi di una regione apprezzata da tutto il mondo. Parleremo di case, casali, agriturismi in vendita, di prodotti alimentari e artigianali, di vacanze, e di arte. All’interno esposizione fotografica e assaggi di prodotti tipici. Una giornata il 9 Febbraio a Milano in Via Curtatone 14/A, dedicata a questa regione che rimane veramente un luogo magico dove vivere o soggiornare.

Evento organizzato da:

Programma

Speciale sull’Umbria dal punto di vista abitativo ed architettonico. Incontro con l’Architetto Iris Benoni per conoscere meglio il territorio e le particolarità della regione.

Mostra fotografica con tanti scatti che ritraggono gli scorci, le tradizioni, la particolarità ed il territorio dell’Umbria. A cura di Francesca Boccabella

Degustazioni di prodotti tipici umbri: la regione ed i suoi sapori

Degustazione di uno dei sapori più caratteristici del territorio umbro: l’olio. Sponsorizzata da Il Colle sulla Flaminia, Azienda Agricola biologica di Todi

I sapori dei salumi regionali dell’Antica Salumeria del Trasimeno Fratelli Lisi.


Special thanks to